Pubblicate dal GAL Terre Locridee le graduatorie provvisorie del bando 4.1.1

Pubblicate lunedì 7 ottobre, sul sito internet galterrelocridee.it le graduatorie provvisorie delle domande ammesse e finanziate del bando “investimenti in immobilizzazioni materiali intervento 4.01.01. L’avviso per gli “investimenti nelle aziende agricole” del Piano di Azione Locale “Gelsomini”, a valere sulla misura 4.1 del PSR Calabria 2014-2020, pubblicato il 12 febbraio con scadenza il 30 aprile, per il sostegno alla crescita delle imprese del territorio della Locride, aveva registrato un numero eccezionale di adesioni, 64, ed eccezionale è anche il numero delle aziende ammesse, che sono 38, per un contributo pubblico di circa 1,3 milioni di euro, e una ricaduta sul territorio di quasi 2,6 milioni.

Visto l’alto numero di progetti presentati, il lavoro di selezione affrontato dalla commissione per l’istruttoria e la valutazione delle domande pervenute, nominata dal consiglio di amministrazione, è stato particolarmente complesso e impegnativo. Naturalmente, sul sito internet galterrelocridee.it, sono pubblicate anche le domande che sono state giudicate non ricevibili e quelle giudicate non ammissibili.

Il presidente del GAL, Francesco Macrì, ha espresso grande soddisfazione. perché con questa fase si avvia a conclusione il primo bando gestito da questo GAL. Le aziende della Locride, se stimolate, se ispirate da una progettualità seria, rispondono e sono pronte a mettersi in gioco. Positiva, infine, la scelta di avviare una strutturata azione di partecipazione e animazione che il GAL Terre Locridee ha realizzato nel corso del precedente anno, che ha coinvolto le imprese del territorio e i tecnici nella presentazione dei progetti.

Il GAL Terre Locridee comunica, inoltre, che viste le tante richieste affinché possa esservi la maggiore partecipazione delle aziende del territorio, ha deciso di ripubblicare la misura 4.1.1 nei prossimi giorni. La misura 4.1.1, si ricorda, riguarda “Investimenti in immobilizzazioni materiali”, ed è rivolta a sostenere i processi di miglioramento delle prestazioni economiche e di sostenibilità climatico-ambientali delle imprese agricole e di quelle che operano nella trasformazione, commercializzazione, vendita e/o sviluppo dei prodotti agricoli.

 

Locri, 8 ottobre 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *