Conferenza stampa di presentazione della manifestazione “Magna Locride” organizzata dal GAL “Terre Locridee” e UnipolSai

Questa mattina presso la sede del GAL “Terre Locridee” ” si è svolta la conferenza stampa per presentare “Magna Locride” manifestazione che lo stesso GAL “Terre Locridee” sta organizzando, insieme all’UnipolSai Assicurazioni. Hanno presentato l’evento il padrone di casa, presidente Francesco Macrì e il responsabile dell’agenzia di Marina di Gioiosa della stessa assicurazione Riccardo Angelini. Secondo Macrì questa è la prima edizione di una manifestazione che mira a far conoscere meglio le ricchezze del territorio ed è legata allo sviluppo economico del nostro territorio che non può prescindere da una triade di iniziative, legate a Cultura, Turismo e Agricoltura. Per questo ringrazia la UnipolSai che ha creduto nel territorio e il comune di Locri nella persona del Sindaco Giovanni Calabrese per il patrocinio e la disponibilità. Angelini ha voluto sottolineare che hanno deciso di sostenere il territorio della Locride sia come agenzia che come Compagnia, cercando di fare qualcosa per far conoscere tutto il comparto agro-alimentare delle nostre zone, fatto di piccole e grandi realtà di eccellenza non sempre conosciute al grande pubblico. Inoltre si è riusciti a convincere la direzione commerciale, ad investire nella Locride non solo per promuovere i suoi prodotti, ma per sostenere le aziende del settore e offrire un momento di festa per tutta la popolazione locale.

Si è passati quindi ad illustrare il programma della manifestazione che inizierà la mattina di domenica 16, con l’apertura degli stand la presentazione dell’estemporanea di pittura subito dopo l’inaugurazione. Alle 10,30 ci sarà la tavola rotonda dedicata a “Cibi antichi della Locride” dalla Magna Grecia ad oggi, alla quale parteciperanno Ettore Lacopo per il GAL, Ciro Rizzo coordinatore vendite distretto Sud UnipolSai, Riccardo Sculli chef stellato del Ristorante Gambero Rosso, Mariateresa Russo dell’Università degli Studi “Mediterranea”, Rocco Luglio Sindaco di Portigliola, Domenico Schiava della Regione Calabria dirigente del settore beni culturali e Orsola Laura Delfino del Museo Archeologico Nazionale di Locri.

Seguirà lo show cooking a cura dello chef stellato Riccardo Sculli.

Nel pomeriggio invece è previsto un incontro sul tema “Proteggere il valore della vita”, dove interverranno Francesco Macrì Presidente del Gal Terre Locridee, Riccardo Angelini agente UnipolSai Marina di Gioiosa Ionica, Francesco Brancatella giornalista Rai, Giacomo Giovinazzo, direttore generale dipartimento agricoltura della Regione Calabria e Giuseppe Zimbalatti direttore del dipartimento Agraria dell’Università degli studi “Mediterranea” di Reggio Calabria. Seguirà lo show cooking a cura dello chef stellato Riccardo Sculli, la degustazione guidata dell’olio Evo e dei vini a cura della Federazione Italiana Sommelier Calabria. L’evento sarà chiuso dal concerto del gruppo “Dipende di te” guidati dal vulcanico Massimo Diano.

 

 

Locri, 10 settembre 2018

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *